Archives for dicembre, 2012

Riusa…Ricicla…Riduci…Autoproduci!

  • dicembre 28, 2012 17:20

RIUSA

gli oggetti che potrebbero essere risparmiati alla discarica, ad esempio portandoci dei rottami o dei pezzi di bici e\o usa l’ingegno per costruirci oggetti utili: tende con bottiglie di plastica, posacenere con lattine, bracciali con mollette rotte…

RICICLA

i materiali separabili anche se di solito non vi sono strutture adeguate alla differenziazione del rifiuto e alla sua lavorazione per poter essere riciclato. Un esempio possono essere i nuovi impianti TMB che stanno costruendo ad Anagni e Colleferro. In questi impianti verrà riciclato solo il 7% del rifiuto immesso. Il resto verrà trasformato in combustibile da rifiuto (o combustibile solido secondario, come lo chiamano ora) per i 4 inceneritori che sono già presenti, 2 ad Anagni e 2 a Colleferro, e gettato in discarica. Bruciare immondizia, per il nostro caro ministro Clini, significa valorizzarla trasformandola in energia. Ha addirittura inserito questo combustibile nei cicli industriali della produzione del cemento. Si! Anche l’Italcementi comincerà a bruciare immondizia (sempre se già non lo faceva, sempre se non chiuderà…)!

PERCIO’

RIDUCI

il rifiuto che verrebbe gettato in discarica e\o bruciato negli inceneritori, magari gettando il rifiuto umido in una compostiera. Evita di utilizzare la plastica in ogni sua forma e utilizza saponi che non inquinino ancor più le falde acquifere in cui scarichiamo le nostre fogne.

AUTOPRODUCI

 ciò che ti serve per renderti sempre più autonomo e salvaguardare i tuoi diritti e quelli del pianeta in cui viviamo.